Accedi
Your search results

Come Investire negli Affitti Turistici

Posted by Mauro on 17 luglio, 2019
| blog
| 0

 

Ultimamente si parla molto di affitti turistici, sempre più persone scelgono questa nuova forma di viaggiare. Non solo i millennials, ma anche intere famiglie e viaggiatori di business utilizzano Airbnb, HomeAway, TripAdvisor o Booking.com per organizzare il loro fine settimana in un’altra città, per pianificare le vacanze estive oppure per trascorrere l’intera settimana o mese in un altro luogo per lavoro. Dunque, quello del turismo e degli affitti turistici è diventato un grande business. Gli affitti turistici possono essere una gran opportunità di investimento per molta gente. Si tratta di un business molto accessibile, non servono infatti ingenti capitali per entrare a far parte di questo settore. Si può partire affittando una stanza libera nel proprio appartamento, affittando una proprietà eriditata oppure pensare ad un investimento immobiliare mirato ad un ottimo ritorno dell’investimento derivato dall’affitto turistico. 

Beahost si era già occupata in passato di dare consigli sul perchè di investire nel mercato immobiliare spagnolo, o su come guadagnare di più con l’affitto turistico mentre si vende l’immobile. Oggi vogliamo darvi dei consigli su come investire bene se il vostro obiettivo è quello di ottenere un’alta rendita dall’immobile, ovvero un buon ROI (Return On Investment). Ricordandovi che l’affitto turistico rispetto ad un affitto tradizionale ha l’enorme vantaggio che potrete disporre della proprietà in qualsiasi momento e che generalmente la rendita è molto più alta, vediamo insieme come scegliere un buon investimento.

Prima di tutto bisogna stabilire che budget abbiamo, tenendo presente che circa un 10% del valore dell’immobile andrà in tasse e spese varie, questo valore può variare dipendendo dalla località e dall’età del compratore. Non necessariamente dobbiamo avere tutti i soldi per comprare l’immobile, oggigiorno le banche concedono mutui che coprono dall’80% fino al 100% del valore dell’immobile. Dunque, anche in questo caso si conferma un business molto accessibile. Stabilito il budget, bisogna trovare il giusto immobile da comprare, fondamentale è effettuare un accurato studio di mercato. Non necessariamente il nostro appartamento dovrà trovarsi in pieno centro, soprattutto se il nostro budget non è molto elevato, a volte zone periferiche possono offrire un ritorno più alto dato il prezzo di entrata dell’immobile molto più accessibile. Calcolare quindi quanto potrà essere il nostro ROI. Quando abbiamo trovato l’immobile giusto calcoliamo quanto ci costerà sistemarlo, arredarlo oppure se l’immobile ci viene fornito in ottimo stato e pronto per essere affittato. Se non abbiamo molto tempo da dedicare alla ristrutturazione, l’ultima opzione è sempre la più indicata. 

Certamente la scelta dell’immobile è la parte più difficile ed in molti casi bisogna avere delle elevate conoscenze sia del mercato immobiliare che di quello degli affitti turistici. Beahost Real Estate con elevata esperienza nei due settori riesce ad offrire ai propri clienti ottimi investimenti immobiliari. Siamo un’agenzia con esperienza che gestisce la parte degli affitti turistici e ogni giorno valutiamo opportunità di investimento.

Abbiamo diversi casi di successo da potervi presentare, sarà un piacere rispondere alle vostre domande, aiutarvi con la scelta dell’immobile su cui investire ed occuparci della gestione dell’affitto turistico. Per maggiori informazioni contattateci a info@beahost.net oppure chiamateci o inviateci un WhatsApp al numero +34 611019480.

Lascia un commento

Your email address will not be published.